Nell’altra ‘Vittoria’ di Altragricoltura

Oggi a Vittoria (RG) in Sicilia, Altragricoltura ha bloccato l’ennesima asta tenutasi a Vittoria nel chiuso di uno studio legale.

Ancora una volta abbiamo detto “Giù le mani dalle nostre case e terre”.

Segue il comunicato stampa prodotto stamane.

Comunicato stampa

Continua la battaglia di Altragricoltura per impedire a sciacalli e speculatori di mettere le mani sulle nostre terre e case.

Questa mattina, 07 maggio 2013, a Vittoria un presidio di agricoltori e cittadini, ha impedito il consumarsi di una delle 60.000 aste di immobili pignorati della provincia di Ragusa che si stava svolgendo  presso lo studio di un noto professionista.
Sapevamo infatti, che grazie al prezzo basso del bene posto in vendita gli sciacalli si sarebbero mossi.
“Il nostro impegno continua sino a quando finalmente la politica non porrà rimedi al dramma socioeconomico che sta devastando la nostra comunità” ha affermato Tano Malannino, presidente nazionale di Altragricoltura.
Chiamiamo a raccolta i contadini e i cittadini tutti a manifestare in modo civile ma forte il dissenso contro l’attuale sistema.
GIU’ LE MANI DALLE NOSTRE TERRE!
Vittoria li 07-06-2013

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi