Giornata mondiale dell’ambiente. Dal movimento contadino ai giovani di Friday For Future: ora tocca a voi, irrompete! E’ il tempo di cambiare.

Ai giovani impegnati a difendere l’ambiente e il futuro: “Siamo con voi, la vostra battaglia è la nostra. Ripartiamo dal cibo, dall’acqua, dall’aria, dall’energia. Lavoriamo insieme per conquistare la Nuova Riforma Popolare della Terra e del cibo” Lettera aperta da Altragricoltura ai giovani di Friday For Future ed a quanti si stanno impegnando per difendere … Leggi tutto Giornata mondiale dell’ambiente. Dal movimento contadino ai giovani di Friday For Future: ora tocca a voi, irrompete! E’ il tempo di cambiare.

Il 5 giugno è la giornata mondiale dell’ambiente. Perché noi chiediamo la Nuova Riforma agraria

editoriale di Gianni Fabbris IL 5 giugno si celebra la giornata mondiale dell’ambiente. Organizzazioni di tutto il mondo, quest’anno, la dedicano con mille iniziative lanciando l’allarme grande per la perdita di biodiversità sull’intero pianeta. Altragricoltura (l’Alleanza per la Sovranità Alimentare) con LiberiAgricoltori e gli altri alleati, risponde rilanciando la campagna per la Nuova Riforma Agraria … Leggi tutto Il 5 giugno è la giornata mondiale dell’ambiente. Perché noi chiediamo la Nuova Riforma agraria

L’agroecologia nel Mediterraneo

L’associazione Agroecologia Sicilia 2030, costituitasi anni fa con il raggruppamento di 40 associazioni ecologiste, ambientaliste, biologiche, etiche, solidaristiche persegue una strategia sistemica partecipativa per la realizzazione degli obiettivi di sviluppo dell’agroecologia in Sicilia e nel Mediterraneo, allineando l’agricoltura nella direzione dei 17 obiettivi dell’Agenda 2030, degli obiettivi della Sovranità Alimentare della FAO, delle linee guida … Leggi tutto L’agroecologia nel Mediterraneo

Lettera aperta al Ministro Costa: salvate il sud dall’eolico selvaggio

Egregio Sig. Ministro Costa, mi rivolgo a Lei, con la speranza di un intervento immediato a difesa della Basilicata e del Sud. Nell’arco di 20 anni, siamo diventati terra di sperimentazione petrolifera, le nostre risorse naturali sono state aggredite da uno sfruttamento privo di qualsiasi valutazione di esternalità positive e negative con conseguenti costi sociali … Leggi tutto Lettera aperta al Ministro Costa: salvate il sud dall’eolico selvaggio

L’Europa si muove verso il New deal. E l’italia?

L’Europa impone delle regole molto avanzate per evitare la produzione di rifiuti dell’economia fossile lineare verso una economia solare e circolare. L’UE ha adottato nel 2008 una Direttiva Rifiuti avanzatissima che prevedeva nuove regole per una gerarchia virtuosa del trattamento dei rifiuti secondo cui vanno vengono politiche Innanzi tutto di  Riduzione dei rifiuti, poi di … Leggi tutto L’Europa si muove verso il New deal. E l’italia?

Le cattedre ambulanti per l’agricoltura: strumenti antichi per risolvere problemi nuovi

Strumenti antichi per problemi moderni Le Cattedre Ambulanti per promuovere l’agricoltura di comunità Dal 1860 al 1960, per quasi un secolo, le “Cattedre Ambulanti” furono in Italia il più importante mezzo di istruzione agraria “in campo”. Rivolta ai piccoli e medi agricoltori, e si servivano dell’apporto di tecnici agrari e di docenti universitari. Il loro compito … Leggi tutto Le cattedre ambulanti per l’agricoltura: strumenti antichi per risolvere problemi nuovi

LiberiAgricoltori: la Cambiale Agraria sia una opzione vera e non solo propaganda

ISMEA e la “Cambiale agraria” a tasso zero Dopo un annuncio generico, pubblicato sul sito dell’Ente, l’8 di questo mese, alle ore 12,00 ISMEA ha aperto le procedure informatiche per la presentazione delle domande. Dopo l’attivazione del sito sono state diramate le indicazioni di come fare la domanda e i documenti da allegare. E’ venuto … Leggi tutto LiberiAgricoltori: la Cambiale Agraria sia una opzione vera e non solo propaganda

Lo Spaventapasseri. Rassegna stampa del 12.05.20

Siamo in attesa di capire le misure per l’agroalimentare nel Decreto Rilancio del Governo ____________________________ DL Rilancio: ecco la versione delle 17,30. Aricolo 28 in corso di formulazione. Tutto rinviato a domani per discutere sanatoria migranti (da agricolae.eu) Agricoltura in ginocchio: così il Governo vuole regolarizzare 600 mila migranti (da quifinanza.it) La crisi si estende … Leggi tutto Lo Spaventapasseri. Rassegna stampa del 12.05.20

L’agricoltura ai tempi del Covid-19 e il DL Rilancio Italia

di Angelo Candita (Presidenza nazionale di LiberiAgricoltori)   Già all’inizio della pandemia con il blocco di tutte le attività ed il fermo forzato al canale ristorazione, le aziende agricole hanno registrato una forte contrazione di liquidità ed almeno il 60% delle imprese agricole italiane che hanno avuto una diminuzione delle attività a causa della pandemia … Leggi tutto L’agricoltura ai tempi del Covid-19 e il DL Rilancio Italia

Lo Spaventapasseri. Rassegna del l’11 maggio 2020

__________________________________ In evidenza (1 notizia) __________________________________ ECCO IL DL RILANCIO IN PDF. DIMEZZATO FONDO AGRICOLO. NIENTE SANATORIA MIGRANTI (PER ORA). PREVISTO CODICE ATECO AGRITURISMI. TUTTE LE MISURE (da agricolae.eu) __________________________________ Lavoro Migranti (4 notizie) __________________________________ SANATORIA, L’ABBATE, MIPAAF: DA INTERNI FANNO SAPERE CHE MIGRANTI SAREBBERO OPERATIVI NEI CAMPI A OTTOBRE, A FINE RACCOLTO. SI SVALUTA … Leggi tutto Lo Spaventapasseri. Rassegna del l’11 maggio 2020

A nostro mizoun, in montagna

La situazione dell’agricoltura di montagna dopo l’abbandono dei relativi territori avvenuta negli anni 50-80 del secolo scorso è drammatica. I coltivi, i prati, i boschi sono stati abbandonati per decenni alla spontaneità della natura che ha cancellato mille anni di paesaggi costruiti dall’uomo, sovente con fatiche immani. Scompaiono i muretti a secco, fondamentali per l’agricoltura … Leggi tutto A nostro mizoun, in montagna

Roma agricola: così una città diversa è possibile

ROMA è il comune agricolo più grande d’Europa, sia per estensione (63.000 ettari) che per quantità e qualità dei prodotti della terra. Roma può legittimamente essere definita la capitale agricola del Continente europeo, la superficie pubblica coltivabile supera i 10.000 ettari. Questo enorme patrimonio è un grande valore per la città di Roma: la storia … Leggi tutto Roma agricola: così una città diversa è possibile

Vignaioli europei, Cevi contro le misure Ue: “Uno sputo nell’occhio dei viticoltori”

articolo tratto da winemag.it ** Vignaioli europei, Cevi contro le misure Ue: “Uno sputo nell’occhio dei viticoltori” IL PRESIDENTE THOMAS MONTAGNE: “DISTANZA INCREDIBILE TRA ANALISI DELLA SITUAZIONE E DEBOLEZZA DELLA RISPOSTA” 4 Maggio 2020 Redazione WineMag.it Facebook26TwitterWhatsAppLinkedInTelegramShare “Le misure dell’Ue per arginare la crisi Covid-19? Uno sputo nell’occhio dei viticoltori“. Non usa giri di parole … Leggi tutto Vignaioli europei, Cevi contro le misure Ue: “Uno sputo nell’occhio dei viticoltori”

Misure anticrisi europee, un’elemosina

articolo tratto da italiafruit.net ** “La Commissione europea pensa di finanziare il pacchetto di misure anticrisi per i nostri agricoltori fortemente penalizzati dal coronavirus, mettendo sul piatto un aiuto di 76 milioni di euro da dividere per 10,5 milioni di agricoltori europei: sono 7 euro a ciascuno. È questo tutto quello che l’Unione europea è … Leggi tutto Misure anticrisi europee, un’elemosina

Sudafrica, 4 km di coda per ricevere cibo. Il VIDEO virale ci ricorda cosa sia la fame.

articolo tratto da assocarenews.it (vedi l’originale) ** Sudafrica: 4 chilometri di coda per ricevere aiuti alimentari. Il video ricorda alla ricca Italia cosa sia la fame. Sudafrica: nei sobborghi di Johannesburg una coda di 4 chilometri ricorda alla ricca Italia cosa sia la fame. Migliaia di persone attenderanno ore per ricevere aiuti alimentari, grazie alla … Leggi tutto Sudafrica, 4 km di coda per ricevere cibo. Il VIDEO virale ci ricorda cosa sia la fame.

Spesa: il cibo più comprato alla Coop durante il lockdown, tra carne in scatola e farine

articolo tratto da dissapore.com (vedi l’originale) ** Sono trascorse 8 settimane dall’inizio della quarantena e una cosa che abbiamo imparato – oltre al fatto che con le penne lisce rimaste in abbondanza sugli scaffali di mezza Italia si possono preparare ottimi primi piatti – è che una confezione di carne in scatola sarà sempre pronta … Leggi tutto Spesa: il cibo più comprato alla Coop durante il lockdown, tra carne in scatola e farine

Lavazza: Nessun problema di cibo per gli italiani. Ma ci è costato tanto

articolo tratto  da Corriere.it (vedi l’originale) .. Ci troviamo di fronte a una crisi senza precedenti, ma sono certo che la nostra creatività ci aiuterà a reagire e ad adattarci». La filiera agroalimentare — di cui Marco Lavazza è protagonista non solo con la sua azienda ma anche con la presidenza di Unione Italiana Food … Leggi tutto Lavazza: Nessun problema di cibo per gli italiani. Ma ci è costato tanto

Coronavirus, per 6 aziende alimentari su 10 nel 2020 il fatturato sarà in calo

articolo tratto dal corriere.it (vedi l’originale) ** Il 59% delle aziende alimentari ha subito, durante il lockdown da coronavirus, un calo della produzione rispetto a una situazione di normalità. Con punte, per una su 4, di almeno il 30%. E circa il 60% delle imprese stima un calo del fatturato per il 2020 che, per … Leggi tutto Coronavirus, per 6 aziende alimentari su 10 nel 2020 il fatturato sarà in calo

Noi, lavoratrici della terra

In Italia noi #lavoratrici della #terra siamo circa il 30% e, secondo le statistiche, siamo la punta di diamante dell’innovazione in senso ecologico. Flessibili ai cambiamenti, piene di idee e originalità, soffriamo però di una penalizzazione fortissima: siamo donne. Le problematiche che viviamo sulla nostra pelle sono comuni a quelle degli uomini, ma su di … Leggi tutto Noi, lavoratrici della terra

Affarone Covid per gli usurai

tratto da l’Huffingtonpost * Affarone Covid per gli usurai Il Viminale registra a marzo un crollo del 66% dei delitti. In controtendenza i reati di usura (+9%). Guardia alta su riciclaggio e infiltrazioni mafiose nelle imprese C’è un solo reato in aumento in Italia, a fronte di una riduzione dei delitti in generale, ma è … Leggi tutto Affarone Covid per gli usurai

Rischio usura, aumentano i reati

tratto da askanews.it * Roma, 29 apr. (askanews) – Il lockdown per l’epidemia coronavirus ha fatto precipitare l’indice di delittuosità in Italia: -66,6 per cento di delitti. Il dato è emerso al Viminale, dove oggi il ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese, ha presieduto il Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica. E i risultati dell’analisi dell’andamento … Leggi tutto Rischio usura, aumentano i reati

Vespa samurai contro cimice asiatica: tutto quello che c’è da sapere sui lanci

articolo tratto da agronotizie (vedi l’originale) Vespa samurai contro cimice asiatica: tutto quello che c’è da sapere sui lanci Una strategia a livello nazionale per riequilibrare l’ambiente: lanci in 712 siti e in ogni sito selezionato saranno liberati 110 esemplari di Trissolcus japonicus. Il punto nel webinar della Regione Emilia Romagna dove sono state date … Leggi tutto Vespa samurai contro cimice asiatica: tutto quello che c’è da sapere sui lanci

Cassano: siccità, richiesto lo stato di Calamità

articolo tratto da sibarinet.it * Cassano: siccità, richiesto lo stato di Calamità La Giunta Municipale riunitasi sotto la presidenza del sindaco Gianni Papasso, ha licenziato la richiesta di stato di calamità naturale e l’attivazione delle misure di sostegno anche per il COVID-19, indirizzata alle autorità nazionali e regionali ai fini del riconoscimento su tutto il … Leggi tutto Cassano: siccità, richiesto lo stato di Calamità

Repubblica Ceca: ministro Ambiente, siccità peggiore da 500 anni

articolo tratto da Agenzia Nova (vedi l’originale) * Repubblica Ceca: ministro Ambiente, siccità peggiore da 500 anni Praga, 29 apr 14:33 – (Agenzia Nova) – Il ministro dell’Ambiente ceco, Richard Brabec, ha dichiarato oggi che lo stato di siccità in corso in Repubblica Ceca è “catastrofico” per il settore agricolo. Lo riporta l’emittente radiofonica “Cesky rozhlas”, … Leggi tutto Repubblica Ceca: ministro Ambiente, siccità peggiore da 500 anni

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi