Tornano le Oche in Campidoglio per salvare l’agricoltura romana

TORNANO LE OCHE IN CAMPIDOGLIO, PER SALVARE ROMA

Romagricola, Comunicato stampa – 15.1.2020

Una decina di oche che starnazzano per attirare l’attenzione dei Romani, proprio come quella che svegliarono i nostri antenati e impedirono la conquista dei Galli. E’ quello che si troveranno davanti coloro che parteciperanno alla manifestazione di martedì 21 gennaio alle ore 16, nella piazza del Campidoglio, che tante ne ha viste nella sua storia.
La manifestazione è stata convocata da RomAgricola, un’associazione che raggruppa varie cooperative agricole, note ai romani, come Agricoltura Nuova, Cobragor, Il Trattore, Coraggio, Capodarco, Mistica e Forum dell’Agricoltura Sociale.

Leggi tuttoTornano le Oche in Campidoglio per salvare l’agricoltura romana

Categorie Senza categoria

Diffuso il documento presentato alla Regione e il logo della campagna NoTriv di Altragricoltura

Nella conferenza stampa tenutasi stamane è stato illustrato il documento oggetto di confronto con la Regione Basilicata e che, come abbiamo spiegato, è stato sostanzialmente condiviso nei tavoli di discussione con i rappresentanti della Presidenza della Giunta. Lo abbiamo illustrato spiegando che sollecitiamo il Presidente ad un incontro per sottoscriverlo e per dare seguito al … Leggi tutto Diffuso il documento presentato alla Regione e il logo della campagna NoTriv di Altragricoltura

Categorie Senza categoria

‘Stop ai miasmi’. Altragricoltura aderisce alla manifestazione.

miasmiAltragricoltura ha partecipato e aderito alla manifestazione indetta stamane dal Comitato Pisticci Pulita a Pisticci Scalo. L’iniziativa intendeva esprimere il dissenso dei cittadini di quel territorio alla diffusione dei miasmi e di tutte le emissioni maleodoranti considerate nocive per la salute e l’ambiente. Il borgo infatti è costantemente investito da cattivi odori provenienti dall’area industriale che hanno un’origine chimica e che producono, ogni anno, un numero altissimo di vittime per malati di cancro.

La partecipazione degli agricoltori e degli allevatori è stata motivata, ancora una volta, dalla necessità di affermare il diritto a pretendere un profondo cambiamento delle scelte territoriali, sociali e politiche che continuano a condannare il nostro territorio e, in particolare, la nostra agricoltura a ruoli marginali ed improduttivi  mentre le risorse della nostra terra (valore straordinario che ci è stato consegnato dalla sapienza e dal lavoro di generazioni di agricoltori) è divenuta merce di sfruttamento e scambio nelle mani della speculazione economica e finanziaria.

Leggi tutto‘Stop ai miasmi’. Altragricoltura aderisce alla manifestazione.

Categorie Senza categoria

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi