‘Prevenzione in agricoltura’, conclusa la due giorni promossa da Regione e Inail

Pubblicato su VivereMarche (leggi articolo originale) Si è conclusa con successo di pubblico (circa 300 presenze totali) e positive novità, la due giorni svoltasi il 13 e 14 marzo ad Ancona, come consuntivo dei tre anni del “Piano nazionale di prevenzione in agricoltura”, organizzata da Regione Marche, ASUR, INAIL Direzione Regionale e Coordinamento Interregionale per … Leggi tutto ‘Prevenzione in agricoltura’, conclusa la due giorni promossa da Regione e Inail

Agricoltura, 49,4 mln danni piogge 2013

Pubblicato su Ansa (leggi articolo originale) ANCONA – Ammontano a 49,4 milioni di euro i danni all’agricoltura causati dalle eccezionali piogge dell’11 e 12 novembre e del 2 dicembre 2013. La stima è stata fatta dalla Regione Marche che ha chiesto al ministero dell’Agricoltura il riconoscimento dell’eccezionalità dell’evento e l’attivazione delle misure di aiuto per … Leggi tutto Agricoltura, 49,4 mln danni piogge 2013

Malaspina, a Bruxelles presiederà teering committee

Pubblicato su Agenparl.it (leggi articolo originale)

Sarà l’assessore regionale all’Agricoltura della Regione Marche, Maura Malaspina, attuale presidente della Rete delle Regioni e Autorità Locali d’Europa ”Libere da Ogm” a presiedere lo “Steering Committee/Comitato Direttivo” della Rete che si terrà a Bruxelles il prossimo 29 gennaio. Lo Steering Committe che sotto la Presidenza marchigiana si è allargata a 60 Regioni europee, ha il compito di fare il punto sulla normativa a livello Ue cercando di focalizzare le questioni più attuali nel dibattito sugli Ogm.

Leggi tuttoMalaspina, a Bruxelles presiederà teering committee

Agricoltura in movimento nel segno della multifunzionalità

Pubblicato su Cronache Maceratesi (leggi articolo originale) Si è svolto nei giorni scorsi con successo a San Ginesio, all’auditorium Sant’Agostino, il workshop “Pedagogia rurale, fattorie didattiche, agrinido”, una giornata dedicata al confronto tra istituzioni, associazioni, educatori sul tema dell’educazione nella multifunzionalità in agricoltura. Molti e vari gli interventi della mattinata e del primo pomeriggio per offrire … Leggi tutto Agricoltura in movimento nel segno della multifunzionalità

Con la razza bovina marchigiana, Macerata è leader nella zootecnia

fonte: quiMacerata.it (vedi articolo originale) Contraddistingue da sempre la provincia di Macerata, ne rappresenta la storia e le origini contadine, ne descrive e sintetizza le eccellenze agroalimentari. Grazie alla razza bovina Marchigiana, la provincia di Macerata ha ottenuto, nel settore zootecnico, un ruolo di leader a livello nazionale e mondiale. Da 29 anni la Rassegna Agricola … Leggi tutto Con la razza bovina marchigiana, Macerata è leader nella zootecnia

Campagne: nelle Marche 17 cooperative attive nell’agricoltura sociale

fonte: anconatoday.it (vedi articolo originale) Sono 17 le cooperative presenti nel comparto dell’agricoltura sociale nelle Marche, che nasce dall’incontro fra il mondo dell’agricoltura e quello della cooperazione sociale. Occupano una trentina di persone, coinvolgono nelle proprie attività 400 persone e hanno circa 700 clienti, secondo un primo studio effettuato dal settore agroalimentare regionale dell’Alleanza delle … Leggi tutto Campagne: nelle Marche 17 cooperative attive nell’agricoltura sociale

Al via orti sociali bio negli istituti penitenziari minorili

tratto da viniesapori (vedi articolo originale)

Niente banchi di scuola, ma lezioni sul “campo” per i ragazzi degli istituti penitenziari minorili di sei regioni italiane che, in questi giorni, stanno iniziando corsi di orticoltura biologica. L’attività formativa è contestuale alla realizzazione di orti biologici all’interno degli istituti, in cui i ragazzi coltiveranno varietà antiche e autoctone per valorizzare la biodiversità e le produzioni tipiche dei territori. Ad essere coinvolti saranno circa 70 ragazzi e ragazze degli istituti di Palermo, Roma, Pontremoli (Mc), L’Aquila, Airola (Bn) e la comunità Borgo Amigò di Roma, due classi di età: i “minori” tra i 14 e i 18 anni e “giovani adulti” tra i 18 e i 21, detenuti negli Istituti Penali per Minorenni e in esecuzione penale esterna al carcere.

Leggi tuttoAl via orti sociali bio negli istituti penitenziari minorili

Un frutteto biologico all’Istituto tecnico agrario di Macerata

Pubblicato su Il Resto del Carlino (vedi articolo originale)

Macerata, 10 aprile 2013 – Due piccoli nuovi peschi piantumati come simbolo della tutela dell’ambiente, per la promozione di uno sviluppo realmente sostenibile. Questa mattina, all’Istituto tecnico Agrario “G. Garibaldi” di Macerata, la Provincia ha consegnato i certificati per l’adozione a distanza di 50 alberi da frutto, ricevuti a Bruxelles nell’ambito del progetto “Protect. An integrated model to protect MEDiterranean forests from fire”, che hanno consentito la realizzazione di un frutteto interamente biologico.

Leggi tuttoUn frutteto biologico all’Istituto tecnico agrario di Macerata

Sequestrati due allevamenti abusivi a Fossombrone

fonte: qui Flaminia Marche.it (vedi articolo originale) Un allevamento abusivo di suini e uno di caprini ubicati a Santa Maria della Valle di Fossombrone sono stati posti sotto sequestro sanitario in seguito a un accertamento del Corpo Forestale dello Stato e dei servizi veterinari della Asur zona territoriale di Fano. Il personale intervenuto ha accertato … Leggi tutto Sequestrati due allevamenti abusivi a Fossombrone

La Sentina si tinge di rosso, presentazione del progetto lattuga rossa

fonte: ilquotidiano.it ( vedi articolo originale ) A un passo dalle papere e dalle galline della fattoria, insieme a cuccioli, gatti e galli impettiti si stendono i 100 ettari di colture a basso impatto ambientale, destinate a diventare presto colture biologiche nello spazio riconvertito all’agricoltura della Riserva Sentina, vicino al mare dove i laghetti fioriscono … Leggi tutto La Sentina si tinge di rosso, presentazione del progetto lattuga rossa

Agricoltura: Marche premiano migliori potatori olivo ‘Forbici d’oro’ ad Alberto Dolcini

fonte: Ansa.it ( vedi originale ) ANCONA, 20 MAR – Cinquantaquattro concorrenti provenienti da tutte le Marche, armati di forbici, seghetto e svettatoio, si sono sfidati a Fano nella potatura dell’olivo allevato a vaso polifonico. Era la dodicesima edizione del concorso regionale ”Le forbici d’oro”, organizzato dall’Agenzia Servizi Settore Agroalimentare Marche, in collaborazione con le … Leggi tutto Agricoltura: Marche premiano migliori potatori olivo ‘Forbici d’oro’ ad Alberto Dolcini

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi