Lettera aperta al Ministro Costa: salvate il sud dall’eolico selvaggio

Egregio Sig. Ministro Costa, mi rivolgo a Lei, con la speranza di un intervento immediato a difesa della Basilicata e del Sud. Nell’arco di 20 anni, siamo diventati terra di sperimentazione petrolifera, le nostre risorse naturali sono state aggredite da uno sfruttamento privo di qualsiasi valutazione di esternalità positive e negative con conseguenti costi sociali … Leggi tutto Lettera aperta al Ministro Costa: salvate il sud dall’eolico selvaggio

22 aprile, giornata mondiale della Terra con una preghiera civile: mai più come prima

L’epidemia provocata dal nuovo virus SARS-CoV-2, con il suo tragico carico di morti e miseria, serva da insegnamento. La Terra è un macrorganismo vivente in cui tutto si tiene: biologia, ecologia, economia, istituzioni sociali, giuridiche e politiche. La salute di ciascun individuo è interconnessa e dipendente dal buon funzionamento dei cicli vitali del pianeta. Il … Leggi tutto 22 aprile, giornata mondiale della Terra con una preghiera civile: mai più come prima

22 aprile, giornata mondiale della Terra con una preghiera civile: mai più come prima

tratto da Salviamo il paesaggio (leggi articolo originale) L’epidemia provocata dal nuovo virus SARS-CoV-2, con il suo tragico carico di morti e miseria, serva da insegnamento. La Terra è un macrorganismo vivente in cui tutto si tiene: biologia, ecologia, economia, istituzioni sociali, giuridiche e politiche. La salute di ciascun individuo è interconnessa e dipendente dal … Leggi tutto 22 aprile, giornata mondiale della Terra con una preghiera civile: mai più come prima

Diminuire il consumo di suolo con l’agricoltura ad alto rendimento

tratto da Rinnovabili (leggi articolo originale) La continua espansione della popolazione globale porta necessariamente a una crescita nella domanda alimentare. E, di conseguenza, i terreni agricoli aumentano per soddisfare tale domanda. A risentirne fortemente, come spesso accade a causa delle attività antropiche, sono gli ecosistemi naturali dai quali l’uomo stesso non può prescindere. Una soluzione … Leggi tutto Diminuire il consumo di suolo con l’agricoltura ad alto rendimento

Oggi è l’Earth Day: salviamo la Terra e diciamo stop all’inquinamento

Oggi vogliamo raccontarvi la storia di un produttore agricolo lucano: Giovanni Grieco.
Giovanni e la sua azienda sono stati il primo esempio, in Basilicata ad avere la denominazione IGP del canestrato di Moliterno.
Il canestrato è un formaggio di pecora che viene prodotto in aree stabilite dal Disciplinare IGP, anche se spesso si trova contraffatto proveniente dalla Sardegna dove l’allevamento ovino è considerevole, e poi affinato nei Fondaci di Moliterno dove assume una texture e un corredo di profumi davvero unici. Mai secco e sempre umido il pecorino di Moliterno è uno dei pecorini più interessanti del mezzogiorno d’Italia.

Leggi tuttoOggi è l’Earth Day: salviamo la Terra e diciamo stop all’inquinamento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi