ISMEA lancia la prima serie web dedicata all’olio extravergine d’oliva

articolo tratto da PugliaNews24 (leggi l’originale) ROMA – Viaggiare da casa alla scoperta dell’olio extravergine d’oliva italiano, dei suoi tanti territori che danno vita a un patrimonio di biodiversità unico al mondo, e di frantoi che combinano tecnologie all’avanguardia al saper fare di un tempo. In attesa di poter ricominciare a uscire e a viaggiare, … Leggi tutto ISMEA lancia la prima serie web dedicata all’olio extravergine d’oliva

Convocata assemblea per coordinare le iniziative a tutela delle aziende colpite dalla grandine di queste ore.

Comunicato stampa

Come annunciato nelle prime ore di questa mattina, 13 maggio 2019, si è tenuto l’incontro a Metaponto fra i componenti dei direttivi di: Altragricoltura Basilicata, LiberiAgricoltori Basilicata, Comitato per la difesa delle TerreJoniche, Movimento Riscatto e rete dei Municipi Rurali di Basilicata e Puglia per valutare la situazione nelle campagne lucane e pugliesi colpite dall’eccezionale grandinata delle ore precedenti.

Le associazioni hanno convenuto di mettere in campo la più efficace iniziativa di tutela delle aziende e delle comunità rurali colpite in un momento così delicato per le produzioni. Interi raccolti di ortofrutta pregiata sono stati compromessi in una fascia che va dai comuni di Tursi/ Rotondella/ Nova Siri fino alle aree della provincia di Taranto e Bari.

La valutazione dei prossimi giorni dirà se, oltre le colture in campo persi i danni alle strutture arboree (vigneti e impianti frutticoli in particolare) saranno tali da dare un colpo decisivo alla già compromessa agricoltura dell’area.

Leggi tuttoConvocata assemblea per coordinare le iniziative a tutela delle aziende colpite dalla grandine di queste ore.

Incontro pubblico ad Altamura sui Consorzi di Bonifica. I comuni annunciano battaglia.

Comunicato stampa

Il Movimento Riscatto, la rete dei Municipi Rurali, Altragricoltura, LiberiAgricoltori e i Sindaci di Altamura, Spinazzola, Minervino Murge, Santeramo, Gravina in Puglia e Poggiorsini, invitano all’incontro c/o la Sala della Giunta del Comune di Altamura, il 14 maggio 2019 alle ore 18:30, per affrontare gli effetti della gestione dei Consorzi di Bonifica che sta colpendo le aziende agricole e zootecniche del territorio.

L’iniziativa viene, dopo che in un incontro tenuto il 26 marzo scorso, sempre nella Sala di Giunta del Comune di Altamura, è stato predisposto un documento su cui, insieme associazioni proponenti e i sindaci, si impegnarono ad operare.

Durante l’incontro verrà data lettura del dispositivo delle delibere che i comuni stanno adottando e che nei prossimi giorni saranno inviate alla Giunta regionale di Puglia, ai consiglieri regionali, al Governo nazionale ed ai parlamentari tutti.

Leggi tuttoIncontro pubblico ad Altamura sui Consorzi di Bonifica. I comuni annunciano battaglia.

Oggi a Bari l’iniziativa contro i Consorzi di Bonifica. Tutto pronto per la manifestazione del 31 gennaio

RETE DEI MUNICIPI RURALI
MOVIMENTO RISCATTO

Com. stampa

Questa mattina un gruppo di circa 40 agricoltori si è recato a Bari alla sede del Consorzio di Bonifica (dove è stato stazionato un trattore con le bandiere del Movimento ed esposta la riproduzione di un assegno con i fondi frutto della colletta degli agricoltori) per tenere un presidio e presentare la manifestazione del 31 gennaio contro le “cartelle pazze” dei Consorzi di Bonifica e per la loro Riforma. Durante il presidio, Mimmo Viscanti, presidente del Movimento Riscatto prima ha letto il testo di una lettera di accompagnamento e poi ha firmato in diretta un assegno depositato al protocollo del Consorzio di Bonifica dell’importo “necessario a pagare quanto il Consorzio pretende pur non avendo prestato servizi e quanto, dunque, occorre per tenere in piedi un carrozzone insopportabile”.

Leggi tuttoOggi a Bari l’iniziativa contro i Consorzi di Bonifica. Tutto pronto per la manifestazione del 31 gennaio

Braccianti schiavi. L’ultimo arresto dimostra che la lotta è ancora molto lunga.

“L’arresto del caporale a Castellaneta dimostra che il caporalato c’è in provincia di Taranto come c’è in tutta Italia e che la lotta al caporalato va proseguita. Il suo arresto, peraltro, deve ora essere seguito dall’arresto del suo mandante, del suo datore di lavoro, applicando nella sua interezza la legge 199/2006 contro il caporalato. L’approvazione … Leggi tutto Braccianti schiavi. L’ultimo arresto dimostra che la lotta è ancora molto lunga.

La giornata mondiale di Lotta Contadina il 23 aprile ’18 è a San Severo (FG)

  Per la terra, la vita, contro gli accordi di libero scambio e l’impunità Il 23 aprile 2018, la settimana di lotta contadina fa tappa a San Severo (FG). Per i diritti di agricoltori, braccianti e cittadini com. stampa – 21 aprile 2018 Il 17 aprile di tutti gli anni è il giorno centrale di … Leggi tutto La giornata mondiale di Lotta Contadina il 23 aprile ’18 è a San Severo (FG)

Siccità. Oliveti Terra di Bari lancia l’allarme

Pubblicato su BariLive.it (leggi articolo originale)

“Non siamo affatto sereni per l’andamento climatico di queste settimane che sta mettendo a rischio l’economia principale della nostra Regione, l’olivicoltura, già provata dal trend dei mercati e dai prezzi dell’olio extravergine d’oliva che non corrispondono ai costi sostenuti dagli agricoltori per confezionare un prodotto di qualità”.
È molto preoccupato il Presidente di Oliveti Terra di Bari, Gennaro Sicolo, per l’emergenza siccità che rischia di minare la produzione olivicola a due mesi dall’inizio della raccolta.

Leggi tuttoSiccità. Oliveti Terra di Bari lancia l’allarme

Bari, primo impianto geotermico del Sud

Pubblicato su Tgcom (leggi articolo originale)

L’assessorato all’Agricoltura della Regione Puglia a Bari si è dotato di un impianto di condizionamento che sfrutta energia geotermica. La novità è stata presentata dal governatore Nichi Vendola e dall’assessore alle Risorse agroalimentari Fabrizio Nardoni.

Fondi europei – Il sistema è stato realizzato grazie a un progetto da 10 milioni di euro finanziato da fondi europei che punta a rendere efficiente dal punto di vista energetico buona parte del patrimonio immobiliare regionale, per risparmiare energia elettrica, gasolio e ridurre le emissioni di CO2 in atmosfera.

Leggi tuttoBari, primo impianto geotermico del Sud

Canosa di Puglia, crisi idrica: richiesta urgente alla Regione Puglia per Loconia

Pubblicato su ilquotidianoitaliano.it (vedi articolo originale)

“L’intervento urgente – spiega l’assessore Leonardo Piscitelli – è stato richiesto per l’erogazione e distribuzione d’acqua nelle campagne dell’agro del comune di Canosa di Puglia e della frazione di Loconia, soprattutto nei settori che mi sono stati segnalati dalle imprese agricole, quali: il settore I Condotto N. 24, i distretti delle contrade “Panzanella”, “Zezza”; il settore F “Crocifisso” e “Posta Piana”; e il settore G “Donna Chiarina”.

Leggi tuttoCanosa di Puglia, crisi idrica: richiesta urgente alla Regione Puglia per Loconia

Avviso pubblico per presentazione di proposte di ricerca e sperimentazione in agricoltura

fonte: regione Puglia (vedi articolo originale) Approvato con determinazione dirigenziale del Servizio Agricoltura n. 175 del 15 aprile 2013, l’Avviso Pubblico di apertura dei termini per l’invito a presentare proposte progettuali di ricerca e sperimentazione in agricoltura” nell’ambito delle “Linee guida per la ricerca e la sperimentazione in agricoltura 2012-2014” adottate con Deliberazione della Giunta … Leggi tutto Avviso pubblico per presentazione di proposte di ricerca e sperimentazione in agricoltura

E la puglia dei vini si tinge di rosa II edizione della gara dei rosati

fonte: Corriere del mezzogiorno (vedi articolo originale) Il concorso nazionale dei vini rosati, targato Puglia, sbarca al Vinitaly. È stata presentata, infatti, la seconda edizione del concorso promosso dall’Assessorato alle risorse agro-alimentari della Regione Puglia, in partenariato con Assoenologi, Accademia Italiana della Vite e del Vino e Unioncamere Puglia e autorizzato dal Ministero delle Politiche … Leggi tutto E la puglia dei vini si tinge di rosa II edizione della gara dei rosati

«Agromafie e caporalato»:il malaffare in agricoltura

fonte: Corriere della sera (vedi articolo originale ) Il rapporto dell’Osservatorio Placido Rizzotto della Flai Cgil parla di almeno ottanta aree a rischio, di cui 36 epicentri ad alto tasso di sfruttamento lavorativo. Da nord a sud. Un’Italia fortemente contagiata dal virus del caporalato e con 400.000 persone, di cui circa 100.000 migranti, costretti a … Leggi tutto «Agromafie e caporalato»:il malaffare in agricoltura

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi