Agricoltura in movimento nel segno della multifunzionalità

Pubblicato su Cronache Maceratesi (leggi articolo originale) Si è svolto nei giorni scorsi con successo a San Ginesio, all’auditorium Sant’Agostino, il workshop “Pedagogia rurale, fattorie didattiche, agrinido”, una giornata dedicata al confronto tra istituzioni, associazioni, educatori sul tema dell’educazione nella multifunzionalità in agricoltura. Molti e vari gli interventi della mattinata e del primo pomeriggio per offrire … Leggi tutto Agricoltura in movimento nel segno della multifunzionalità

Parchi eolici in agro di Matera, Comune e associazioni si oppongono alla delibera regionale

Pubblicato su Sassiland.it (vedi articolo originale)

Pensando a un futuro migliore siamo per la sostenibilità e desideriamo che i prossimi progetti per la città di Matera e il suo agro possano essere realizzati con tecniche eco-compatibili.
Lavoriamo perché si possa produrre energia da fonti rinnovabili e ci piace sapere che quando accendiamo una lampadina  la sua luce è prodotta dal sole, dal vento, dall’acqua.
Per costruire un “futuro migliore” però è necessaria una consapevolezza collettiva e seria, che abbia come obiettivo il perseguimento del bene comune come ad esempio la tutela e la valorizzazione di un patrimonio dell’umanità quali sono i Sassi e il Parco Archeologico Storico Naturale delle Chiese Rupestri del Materano. 

Leggi tuttoParchi eolici in agro di Matera, Comune e associazioni si oppongono alla delibera regionale

Agricoltura, la Regione sblocca 41mln. Oltre 200mln di fondi Ue erano fermi

Pubbicato su Paesesera.it (vedi articolo originale)

La regione Lazio sblocca 41 milioni di euro di fondi europei del Programma di sviluppo rurale (Psr) 2007/2013, destinati a progetti integrati territoriali (Pit). “Una modalià di accesso alle risorse innovativa che poggia sulla capacità e sulla volontà di aggregare più idee e soggetti per il perseguimento di un fine comune, attraverso la definizione di una strategia condivisa di sviluppo locale in grado di sostenere i comparti produttivi e lo sviluppo dei territori” si spiega in una nota.

Leggi tuttoAgricoltura, la Regione sblocca 41mln. Oltre 200mln di fondi Ue erano fermi

‘Nuovi strumenti finanziari che aiutino l’agricoltura’. La richiesta di Altragricoltura.

Il primo giorno di seminario tenutosi a Terra Futura il 17 maggio 2013, nel padiglione di Fortezza da Basso, destinato alle buone pratiche, è stato dedicato al “Credito, Risparmio e Accesso alla Terra”. Si è cercato di  far confluire esperienze diverse intorno ad un tema ormai fortemente sentito come quello dell’accesso al credito e alla … Leggi tutto ‘Nuovi strumenti finanziari che aiutino l’agricoltura’. La richiesta di Altragricoltura.

Riflessione sull’economia rurale

Tratto da casertanews.it (vedi articolo originale) AGRICOLTURA | Caserta- Rappresenterà il settore Agricoltura della Provincia di Caserta. Il delegato del presidente Domenico Zinzi, l’assessore Stefano Giaquinto, giovedì 21 marzo alle ore 10.30 parteciperà al convegno “La nuova economia rurale per custodire la terra”. La riflessione a più voci, organizzata dall’Acli Terra, si terrà nella sala della … Leggi tutto Riflessione sull’economia rurale

Nasce Rinascita Lucana, prima associazione in difesa della terra e di chi la lavora.

Occupazione terre Conte“Se qualcuno pensa di entrare nell’azienda Conte, dopo averla comprata all’asta, ha fatto male i suoi conti”. Al monito di Gianni Fabbris, nella conferenza stampa di sabato scorso 16 marzo tenutasi nella piazza di Policoro, sono seguiti i fatti.

Ieri pomeriggio, venticinque persone tra agricoltori, cittadini, rappresentanti di associazioni e istituzioni, ha espresso piena solidarietà a Leonardo Conte e la sua famiglia, occupando un pezzo di quell’azienda che nei giorni scorsi era stata acquistata all’asta per poche migliaia di euro, nel chiuso di uno studio di un commercialista.

Leggi tuttoNasce Rinascita Lucana, prima associazione in difesa della terra e di chi la lavora.

Agritorino: gli orti coltivati dai giovani disoccupati. Un progetto solidale della città di Torino

La città di Torino ha creato un progetto solidale per giovani e disoccupati davvero all’avanguardia. Il progetto si chiama Agritorino e ha lo scopo di risolvere più problemi contemporaneamente: la disoccupazione giovanile e la povertà famigliare. I terreni inutilizzati a disposizione per il progetto saranno coltivati di giovani che non hanno un lavoro ed i … Leggi tutto Agritorino: gli orti coltivati dai giovani disoccupati. Un progetto solidale della città di Torino

Via libera del Parlamento europeo alla nuova pac

Il Parlamento europeo ha approvato il mandato a negoziare con le altre istituzioni Ue la riforma della politica agricola comune. Per far partire il trilogo l’11 aprile ora manca solo l’Ok del Consiglio dei ministri agricoli, che dovrebbero raggiungere un accordo al riguardo la settimana prossima. Il voto della plenaria di Strasburgo ha confermato l’impianto … Leggi tutto Via libera del Parlamento europeo alla nuova pac

Agricoltura: Movimento Forconi, domani riparte la protesta

Pubblichiamo da AgenParl (vedi originale)

Roma, 10 mar –  “Ci chiamiamo Popolo dei Forconi e non più Movimento dei Forconi – così ha spiegato a Live Sicilia Catania il segretario Francesco Crupi – e ci stiamo organizzando per fermare tutto il prossimo 11 marzo. Non ci sarà solo il fermo dei Tir ma coinvolgeremo anche altre organizzazioni e con noi ci saranno anche manifestanti dalla Calabria, dalla Campania e dalla Puglia “Dalla politica non ci sono state risposte –  ha  aggiunto Crupi – e questa gente è ancora impegnata a fare promesse. Non se ne può più: noi ripartiamo. Non c’è altra scelta”.

Leggi tuttoAgricoltura: Movimento Forconi, domani riparte la protesta

Un’altra agri-cultura è possibile. Il successo dei Mercati contadini di Genuino Clandestino, aspettando le istituzioni

Pubblichiamo da: AgoraVox (vedi originale)

Digitando su Google le parole “mercati km 0” si ottengono circa 210.000 risultati ed è il miglior indicatore di uno dei pochi parametri economici positivi della nostra economia agricola, in termini di numero di addetti e consumatori.

Un mercato che secondo una ricerca commissionata da Coldiretti a SWG ha registrato nel primo semestre del 2012 un incremento pari al 23 per cento (rispetto al precedente anno) degli acquisti fatti direttamente dal produttore. Una filiera corta che vale non meno di 3 miliardi di euro, a cui si accompagna un cambiamento significativo dei comportamenti dei consumatori.

Leggi tuttoUn’altra agri-cultura è possibile. Il successo dei Mercati contadini di Genuino Clandestino, aspettando le istituzioni

L’azienda Conte non passerà di mano, ci stiamo organizzando

Siamo pronti alla risposta per impedire che l’azienda di Leonardo Conte, una delle aziende allevatrici storiche di Basilicata, passi di mano. Dopo un lungo percorso di contenziosi e problemi finanziari, un gruppo (per il momento ancora anonimo) di sconosciuti si è aggiudicato all’asta, condotta nel silenzio di uno studio professionale, una parte significativa dell’azienda. Questa … Leggi tutto L’azienda Conte non passerà di mano, ci stiamo organizzando

Speciale olio/ Il top dell’olivicoltura campana: Cilento Dop e Dop Colline Salernitane

Pubblichiamo da: Campaniaonline (vedi originale)

Sono ben cinque gli oli campani che possono fregiarsi del marchio Dop, Denominazione di Origine Protetta: Olio extravergine di oliva Cilento, Olio extravergine di oliva Colline Salernitane, Olio extravergine di oliva Irpinia – Colline dell’Ufita, Olio extravergine di oliva Penisola Sorrentina, Olio extravergine di oliva Terre Aurunche.

Leggi tuttoSpeciale olio/ Il top dell’olivicoltura campana: Cilento Dop e Dop Colline Salernitane

“Milioni contro Monsanto”: perché lottiamo per la sovranità alimentare e contro le ‘biopolitiche della fame’

Pubblichiamo da Info Aut. Notizie di parte (vedi originale)

Buenos Aires – Abbiamo incontrato Jimena e Yanina, militanti del collettivo Milliones contra Monsanto, per parlare della situazione dell’agro-negocio (produzione e commercio nell’agricoltura industriale) in Argentina, uno dei pilastri di un modello economico che si basa sullo sfruttamento indiscriminato di risorse naturali e sulla loro esportazione. Ci hanno raccontato delle pratiche di resistenza messe in campo contro l’avanzata di uno dei colossi delle biotecnologie dell’agroalimentare a livello globale, e del perché lottano per una sovranità alimentare.

Leggi tutto“Milioni contro Monsanto”: perché lottiamo per la sovranità alimentare e contro le ‘biopolitiche della fame’

Contro gli sciacalli: prossima tappa a Policoro, stiamo preparando la risposta!

GIU’ LE MANI DALLE NOSTRE TERRE!
Salvare le aziende agricole dagli sciacalli senza se e senza ma!

Prossima tappa: Policoro, dove diverse aziende sono nel mirino di speculatori e approfittatori che con pochi soldi cercano di approfittare della loro situazione di crisi comprandole all’asta. Ci stiamo organizzando per impedirlo.


Appello agli agricoltori, alle associazioni ed ai cittadini di Policoro e del Metapontino.

Leggi tuttoContro gli sciacalli: prossima tappa a Policoro, stiamo preparando la risposta!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi