Umbria: discussa proposta di legge su agricoltura sociale

Pubblicato su Agenparl (leggi articolo originale)

Perugia, 5 feb – Prosegue l’iter della proposta di legge regionale che mira a favorire l’accesso dei giovani all’impresa agricola, attraverso la messa a disposizione di terre pubbliche, a promuovere l’agricoltura sostenibile e la filiera corta,e a normare la lavorazione di piccoli quantitativi di prodotti agricoli. Il Comitato per la legislazione, nella riunione odierna, ha approvato all’unanimità la “clausola valutativa” da applicare all’articolato al fine di monitorare e verificare periodicamente la realizzazione delle attività previste dalla normativa e le modalità stesse di attuazione della legge. 

Leggi tuttoUmbria: discussa proposta di legge su agricoltura sociale

Agricoltura: Umbria, 876 mln per programmazione regionale

Pubblicato su Agi.it (leggi articolo originale) Perugia, 30 gen. – “In base al nuovo riparto dei fondi ‘Feasr 2014-2020′, nei prossimi sette anni l’Umbria potra’ contare su 876 milioni 591 mila euro (149 milioni cofinanziamento regionale) per realizzare la programmazione in materia di agricoltura. Del vecchio sono state Piano impiegate tutte le risorse disponibili. Nel … Leggi tutto Agricoltura: Umbria, 876 mln per programmazione regionale

Ecco “Operation Pollinator” Più fiori per gli insetti salva-agricoltura.

Pubblichiamo da: La Stampa (vedi articolo originale) Un’agricoltura intensiva che rispetti ambiente e biodiversità? Si può fare. O almeno, questo è l’obiettivo di Operation pollinator, progetto sviluppato a livello internazionale e che Syngenta, una delle principali aziende dell’agroindustria mondiale, porta avanti anche in Italia dal 2007, in collaborazione con l’Università di Perugia e altri atenei … Leggi tutto Ecco “Operation Pollinator” Più fiori per gli insetti salva-agricoltura.

UMBRIA, ILLUSTRATO IN COMMISSIONE PIANO ZOOTECNICO

Pubblicato su Agi.it (leggi articolo originale) Perugia, 24 lug. – “Si tratta di un documento importante che ha bisogno di particolari approfondimenti” ha detto, invece Paolo Brutti (Idv), mentre per Raffaele Nevi (Pdl) “occorre fare in modo che la Regione non dismetta la zootecnia perche’ se muore la zootecnia muore, a ruota, l’agricoltura in generale”. … Leggi tutto UMBRIA, ILLUSTRATO IN COMMISSIONE PIANO ZOOTECNICO

Latte Tossico: Usl Umbria, garantita qualita’ produzioni

Pubblicato su asca.it (vedi articolo originale)

Perugia, 21 giu – Le produzioni lattiero-casearie prodotte nei caseifici dell’Umbria rispondono alle piu’ severe norme igienico-sanitarie previste dalla legge a garanzia del consumatore finale, e cio’ anche grazie al Piano Regionale di controllo sulle aflatossine deliberato dalla Regione ed applicato dai servizi veterinari delle aziende sanitarie. Lo sottolinea in una nota l’unita’ operativa di Igiene degli Allevamenti e delle Produzioni Zootecniche del Dipartimento di Prevenzione della Usl Umbria 1 in riferimento al latte contaminato da tossine distribuito da una ditta di Udine a numerose aziende italiane, tra cui anche un caseificio umbro.

Leggi tuttoLatte Tossico: Usl Umbria, garantita qualita’ produzioni

Umbria: Cecchini, trasparenza sia elemento essenziale in zootecnia

fonte: asca.it ( vedi articolo originale ) ”Una zootecnia, che faccia della trasparenza delle sue pratiche, dell’attenzione ad una sostenibilita’ ambientale che comprenda il ”benessere animale’, della qualita’ dei prodotti, gli elementi essenziali della sua azione”. E’ l’obiettivo del nuovo Piano zootecnico dell’Umbria, delineato dall’assessore alle politiche agricole Fernanda Cecchini alla riunione del tavolo regionale. … Leggi tutto Umbria: Cecchini, trasparenza sia elemento essenziale in zootecnia

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi